Patologie
Il piede piatto
Il piede piatto e' una patologia dismorfica definibile come appiattimento dell'arco longitudinale, associato fisiologicamente a persistente rilasciamento dell'elica podalica. Nel bambino e' spesso asintomatico, ma, se grave, va riconosciuto precocemente e trattato prima con plantari, poi con intervento chirurgico precoce nelle forme gravi e resistenti. In questi casi si inserisce una piccola protesi cilindrica nel seno del tarso (fra astragalo e calcagno), atta a stoppare lo scivolamento del calcagno verso l'esterno, in genere in materiale biologico a lento riassorbimento. Nella crescita, in genere fra gli 8-12 , anni, il piede operato si plasma cosi' secondo il nuovo assetto e ritorna normale. Nell'adulto il piede piatto puo’ consentire una vita normale o diventare progressivamente sintomatico, spesso si associa a dolori e stancabilita' alle gambe, a mal di schiena. Tende a evolvere verso l'artrosi, le rotture tendinee, le plantalgie, le deformita' delle dita. I plantari sono una buona soluzione nelle fasi iniziali. Nei gradi avanzati e' necessaria una chirurgia ossea, che ricentri l'asse di carico con osteotomie di ricentraggio del calcagno, tenodesi-tenorrafie, cioe' ritensioni e riparazioni tendinee, allungamenti tendinei, specie del tendine di Achille, artrodesi, cioe' fusioni articolari atte a stabilizzare il piede in buona posizione. La chirurgia del piede piatto dell'adulto e' difficile, con lunghi tempi di ripresa ed incerti risultati, ecco perche' la deformita' va riconosciuta precocemente ed i peggioramenti prevenuti, con plantari, attivita' fisiche, norme dietetiche, farmaci.
Il piede cavo e' l'opposto del piede piatto, cioe' un piede con arco plantare eccessivo. Questo tipo di piede, spesso conseguenza di malattie neurologiche, come miopatie, poliomielite, spina bifida, postumi di traumi nervosi, e' caratterizzato dalla rigidita', talora con ipertono e spasticita'. Anche qui sono utili i plantari, ma spesso e' necessario intervenire per ridurre i sovraccarichi e migliorare l'appoggio, con osteotomie multiple o selettive, sul meso-avampiede.

- Piede piatto del bambino
- Piede piatto dell’adulto
 
Another sign of Gruppo icat